Finalmente Bettinotti

Finalmente, potrete vedere quel che sono davvero ovvero un disastro :’) 

Mi spiego, oggi dovevo partire con i post alla scoperta del primo dei quindici capi, ma una novità mi è caduta (PIOMBATA) in testa dal cielo . Ovvero, mi trasferisco. Ho esattamente 4 giorni 5 notti per preparare il tutto. Signori parliamo di 4 mesi, periodo quindi ? medio lungo. 

Potreste seguirmi nei preparamenti ? 😉 credo consistano in : 

-saluti -valigia -riassunto di tutto . 

Sono passati esattamente 6 mesi da quando sono ritornato da Londra, città in cui (scusatemi i giochi di parole, o numeri) ho trascorso sei mesi. Sento cambiato qualcosa, probabilmente mi sento un poco più distaccato di una volta da questo posto, e colgo l’occasione, trattenendo il respiro fino a martedì, vediamola dal lato positivo (ce ne sono 1000 😀 ) vi scriverò in diretta mare ! Ora ritardo, con le più sincere scuse i post riguardanti :

ttp://ercoleblog.wordpress.com/2013/06/05/in-15-giorni-15-storie/ 

e vi sintonizzo con me sul trasferimento .. ovviamente il posto non si dice ! 

Immagine

Annunci

IN #15 GIORNI, 15 STORIE .

Ok iniziamo anche stasera 😀 
In primis: ringraziamenti da novello “blogger” a Beatrice, scrittrice e protagonista di http://empireodellostile.wordpress.com/ ! UN SORRISO ED UN GRAZIE, che ne dite di fare un passo da lei !? 😉 

In secundis (si dice? ) invece … il titolo del post, niente di mistico o curioso tranquilli sono uno alla buona quindi, parto con 15 giorni di post a raffica in cui mostrerò i 15 miei capi PREFE !! 😀 

La cosa “simpatica” ? Vi racconterò la storia, di ognuno dei capi indossati, in modo che 

-IO POSSA PERDER TIMIDEZZA DAVANTI A QUESTO SCHERMO ! 

-VOI POTRETE INVECE .. INIZIARE A DARE UNA SBIRCIATA A QUELLO CHE è IL MIO ARMADIO (anche se .. tendo a precisare, in camera mia ergo a Bettolandia .. Non ci sono armadi !) 

 

Immagine

Anche oggi CHE PIZZA non posso uploadare foto della giornata, in prossimità dei quindici giorni di post, mi scuso.. Ma magari serve ad accrescere un poco di curiosità, a quei due tre malcapitati su questa pagina! 😉 
ENJOY 

nella foto indosso : 
T-shirt Zoo York 
Camicia H&M 
Jeans United Colors of benetton 

Sneakers Primark 

Ring Primark 

stART

Fino all’età di 13 anni ho sognato di fare il cuoco. Così mi iscrissi alla scuola alberghiera, tre anni dopo con una qualifica in mano, iniziai a lavorare in uno dei migliori ristoranti del mio paese. Ben presto capii che la cucina, non faceva per me, o meglio … Non sarebbe stato il lavoro della mia vita, scoppiò in me la passione della fotografia, mi attrezzai di una reflex (sono un Nikonista per chi è curioso) e incominciai a scattare. I meriti su quel che so, o su quello che sono riuscito a tirare fuori, me li prendo tutti, essendo io un autodidatta. 
Ho lavorato poi come fotografo per un gruppo che organizza eventi nella mia zona. Ho terminato i miei studi in un istituto turistico/linguistico. Insomma che … ho capito nel corso degli anni che: cucina e fotografia, non saranno mai quello che sognavo ovvero un lavoro, perchè lo sento, non è quello che voglio fare. 
Nel mentre ho sprecato questo tempo tra padelle e reflex, però, ho continuato a fare una cosa, che non ho mai guardato da un altro lato.. Ergo, comprare vestiti !! 
Mi definisco quasi un ricercatore, il personal shopper di me stesso. Non pensiate io spenda i milioni, non ne ho mai avuti in tasca, io giro mercatini, infilo le mani in vecchie valige che trovo in soffitta, chiedo a mia mamma di dirmi dove si trovano i negozi di quando lei era giovane. Io compro, compro praticamente tutte le settimane o quasi (non voglio passare per spendaccione) per esempio la domenica che è appena passata, al mercatino dell’usato del mio paese, sono riuscito a portarmi a casa un blazer, una t-shirt (marcata Armani 😉 ), un pantalone elegante, un’altra t-shirt, ed una camicia di jeans (Carrera) il tutto a 5 benedetti euro !!! E già, un euro al pezzo. E le persone che mi conoscono, mi chiedono spesso come faccio ? Il vero segreto, è che io non faccio niente di niente, è da quando mi compro la roba da solo, che cerco di non spendere molto ma guadagnarci sul quantitativo 😉 

IO NON SARò UN FASHION BLOGGER. Perchè bene o male anche se andrò a parlare di moda molte volte, non mi sento all’altezza di chi è già davvero arrivato per criticare, giudicare o quant’altro.  

COSA SARò IO ? Sarò un ragazzo che sceglie di lanciarsi in un blog, per parlare del “proprio” stile, sarò lieto di condividere con voi i miei “segreti”, di condividere le foto sia dei miei outfit, sia di quello che creo in quanto fotografia.Sarò felice di crescere ed essere conosciuto.  

E come in tutte le presentazioni che prendono tale nome, io, sono Andrea. (e si ho solo 20 anni anche se la faccia è di un pulzello/pivello/marmocchio) Vi direi di seguirmi su Facebook ma non ho ancora un profilo mio, quindi se volete rimanere connessi con me oltre che iniziarmi a seguire qui cliccate il link sottostante!! 😉 

http://instagram.com/andrea_armand

ENJOY  .Immagine

(autoritratto)